NeonCampobase

NeonCampobase_icon

eon nasce a Bologna nel 1981 in un piccolo spazio in via Solferino. L'incontro con Francesca Alinovi genera una intensa stagione di collaborazione, la scoperta dei Graffitisti e della scena no-wave newyorkese, e la meteora dell’Enfatismo. Nel 1988 neon riprende l’attività con importanti mostre. Con il trasferimento in via Zanardi avvenuto nel 2003 prende avvio neon>campobase, una sorta di laboratorio per la ricerca di un possibile update della forma-galleria come successione di situazioni che sollecitino rapporti di collaborazione, intersezioni, scambi, discussioni. Tra il 2003 e il 2004 è attivo a Milano neon>projectbox, uno spazio minimo che presenta diversi progetti pensati specificamente per questo luogo, nel tentativo di sovrapporre e di integrare contenitore e contenuto. Nel 2005 prende avvio neon>container_20, un progetto in cui i diversi eventi sono condizionati dalla tipologia dello spazio di intervento, un container di dimensioni standard adibito a trasporto di merci, e da tutte le implicazioni ed i riferimenti che questo elemento suggerisce. Nello stesso anno si inaugura il nuovo spazio a Milano, neon>fdv, che si affianca a neon>campobase con una programmazione autonoma e tuttavia coordinata, mirando a stabilire una connessione e ad agevolare la circolazione di nuove energie fra le due città.

NeonCampobase_image
  • R+R VICTIMS
    R+R VICTIMS
    NeonCampobase
    7,000.00 €
  • METAL SON
    METAL SON
    NeonCampobase
    7,000.00 €
  • METAL SON (GAS)
    METAL SON (GAS)
    NeonCampobase
    3,600.00 €
  • ERA VULGARIS
    ERA VULGARIS
    NeonCampobase
    800.00 €
  • ALTITUDINE SERIES
    ALTITUDINE SERIES
    NeonCampobase
    6,000.00 €
  • VERY LATE AT NIGHT
    VERY LATE AT NIGHT
    NeonCampobase
    6,000.00 €